Tutti dormono

Una partita, dodici giocatori intorno ad un tavolo, ognuno con un ruolo da interpretare.

Poche semplici regole: durante la notte gli assassini si svegliano e scelgono la loro vittima;

di giorno, gli abitanti del villaggio cercano di scoprire chi sono i colpevoli degli efferati omicidi.

Una corsa contro il tempo, in bilico tra gioco e realt√†. Sbiadiscono i colori mentre crollano le 

certezze dei personaggi: non tutto √® come sembra…